Memento Mori..mò me lo segno..!

Chi non si ricorda questa scena stupenda e divertente del film Non ci resta che piangere
? Massimo Troisi e Roberto Benigni, ossia Mario e Saverio, catapultati nel 1492 cercano disperatamente di fermare Cristoforo Colombo per impedirgli di scoprire l’America in modo che la sorella di Benigni non si possa innamorare di un americano che alla fine la lascerà facendola cadere in depressione! Mi sembrava un inizio simpatico per introdurre quello che per gli antichi romani era un immancabile rito durante i pasti, soprattutto quando il cibo e le bevande abbondavano a tavola e gli ospiti pure! MEMENTO MORI (ricordati che devi morire!)

Ma i romani la sapevano lunga e questo rito era in realtà un inno alla vita, al presente e alla capacità di divertirsi senza pensare alle disgrazie della vita!

Who does not remember this hilarious and great scene from the movie “Non ci resta che piangere” ” Massimo Troisi and Roberto Benigni, namely Mario and Saverio, catapulted in 1492 desperately are trying to stop Christopher Columbus to prevent him from discovering America so that the sister of Benigni does not fall in love with an American guy who in the end will leave her causing her to fall into depression! It seemed a nice start to introduce what the Romans were used to have aparticular rite during meals, especially when the food and drinks were abundant at the table and the guests as well! MEMENTO MORI (remember that you must die!) [The two pictures tell: Remember you must die! – …ok..I will take a note…..]

But the Romans knew a thing or two and this ritual was in fact a hymn to life, to the present and to the ability to have fun without thinking about the misfortunes of life! Continua a leggere