I mosaici della villa romana di Lilibeo.

IMG_1701

CAVE CANEM – Mosaico all’ingresso della villa – Capo Boeo, Marsala

Nella Sicilia Occidentale dove sorge ora la città di Marsala, anticamente vi era la città di Lilibeo, che grazie alla sua posizione strategica nel Mediterraneo ebbe sempre una grande importanza. Avamposto cartaginese fu fondata dai superstiti di Mozia e assunse poi un ruolo decisivo sotto il dominio romano quando vi ebbe sede uno dei due questori che Roma inviava in Sicilia (l’altro aveva sede a Siracusa). A Lilibeo, tra gli altri, fu questore Cicerone.  Continua a leggere