Le Cave di Cusa, dove nacque uno dei più grandi templi del mondo greco. The quarries of Cusa.

Quando si va a Selinunte l’immagine che abbiamo negli occhi tutti quanti, è il famoso Tempio C con il suo lato nord di colonne che svettano sull’acropoli e la bellezza del Tempio E quasi tutto completamente ricostruito. Eppure per me il vero protagonista di questo incredibile sito archeologico è lui: il tempio G o Olympeion . Completamente in rovina con una unica colonna rimasta in piedi. Vi chiederete il perchè. Semplice. Prima di tutto è uno dei templi più grandi in assoluto del mondo greco e in secondo luogo le sue immense colonne furono create in una cava ben specifica con una storia particolare, interessante e un po’misteriosa. Continua a leggere