Due cavalli, un magistrato con il suo libro e un’aquila.Tarquinia, un museo da scoprire.

Two horses, a magistrate with his book and an eagle. Tarquinia, a museum to discover.

IMG_5651

I cavalli alati – The winged horses – Museo Archeologico di Tarquinia

Il Museo Archeologico di Tarquinia è uno dei più belli per quanto riguarda il mondo Etrusco. Una visita imperdibile, dove troverete opere meravigliose e particolari ritrovate soprattutto nelle necropoli vicine. In questo articolo ho scelto di esporre le opere che in questa mia seconda visita al museo mi hanno colpito di più, esporre tutto quello che si trova qui sarebbe compito arduo.The Archaeological Museum of Tarquinia is one of the best ones of the Etruscan world. It’s a must visit, where you’ll find wonderful works mainly found in the nearby necropolis. In this article I have chosen to exhibit the works that in this my second visit to the museum, struck me most, because to tell about everything that is in here would be a hard task. Continua a leggere

La Casa del Criptoportico di Vulci

IMG_5858

Vulci è tra i più importanti centri dell’Etruria Antica. Nel periodo del suo massimo splendore fece parte della lega delle grandi città-stato etrusche e la sua posizione molto favorevole per i commerci la rese una delle città con maggior influenza nel Mediterraneo. Gli scambi con la Grecia e l’Oriente alimentarono una industria artigiana e commerciale estremamente  fiorente, la sua pozione su di un altopiano, oggi nel comune di Montalto di Castro (VT)  a soli 10 km dal mare e  la navigabilità di un fiume importante, il Fiora, su cui aveva il porto, furono la sua fortuna. Nel 600-500 a.C Vulci era una delle città più potenti dell’Etruria.

Vulci is one of the most important ancient centers of Etruria. In the period of its greatest splendor was part of the league of major Etruscan city-states and its very favorable position for commerce made it one of the cities with greater influence in the Mediterranean. Exchanges with Greece and the East fueled an extremely flourishing artisan and commercial industry, his potion on a plateau, today in the municipality of Montalto di Castro (VT) just 10 km from the sea and the navigability of an important river, Fiora, on which he had the port, were his fortune. In 600-500 B.C. Vulci was one of the most powerful cities of Etruria. Continua a leggere