Endimione o Antinoo? Da Villa Adriana a Stoccolma

La grande galleria – The big gallery Gustav III’s Museum of Antiquities

Il castello Reale di Svezia a Stoccolma ha tra le sue gallerie uno dei musei più antichi d’Europa, il Gustav III’s Antikmuseum. Gustavo III di Svezia grande amante dell’Italia, sull’onda di un ‘epoca dove la riscoperta della classicità animava soprattutto le grandi corti d’Europa, i collezionisti e i letterati, durante un suo viaggio in Italia nel 1783-1784, comprò dal Vaticano e da collezionisti privati romani parecchie opere classiche, molte delle quali provenienti da Villa Adriana. Il gusto della splendida tenuta dell’imperatore romano, le opere di Piranesi e le statue che personalmente il papa Pio VI gli mostrò, lo colpirono così tanto che il sovrano cercò poi di emulare quella eleganza nelle stanze e nei giardini del suo palazzo. Non solo, ma allestì due intere gallerie per la collezione delle statue più belle tra cui quella di Endimione dormiente, la più affascinante e misteriosa. Basta guardarla con attenzione e i lineamenti del ragazzo che dorme richiamano immediatamente qualcun altro.   – Endymion or Antinous? From Hadrian’s Villa to Stockholm Continua a leggere

ANTINOO, tra mito e realtà.

ANTINOO  II sec d.C Museo Archeologico Napoli
Foto by CD ( CC-BY)

Lantichità ci ha restituito un numero incredibile di immagini di Antinoo, il bellissimo giovinetto originario della Bitinia amato da Adriano, che secondo Dione Cassio sarebbe morto gettandosi volontariamente nelle acque del Nilo, forse per prolungare la vita allImperatore, seguendo il consiglio di una profezia. Altre tesi suggeriscono che forse fu ucciso ma il risultato fu comunque che Adriano pianse e si disperò e conferì al giovane limmortalità, dedicandogli città, consacrandogli templi e facendo eseguire ritratti in ogni angolo del suo impero.

The antiquity has given us an incredible number of images of Antinous, the beautiful native youth of Bithynia loved by Hadrian, who according to Dio Cassius maybe died by throwing himself voluntarily in the Nile, perhaps to prolong the life to the Emperor, following the advice of a prophecy. Other arguments suggest that maybe he was killed but the result was still that Hadrian wept and despaired and gave the young man immortality, dedicating city, consecrating temples and by running portraits  in every corner of his empire.

ANTINOO SILVANO, uno tra i più belli, rinvenuto nel 1907 nella campagna tra Anzio e Lavinio, presso la Torre del Padiglione, marmo pentelico firmato da ANTONIANO DA AFRODISIA, II sec d.C Palazzo Massimo Roma

ANTINOO BRASCHI, come Dioniso Osiride
Musei Vaticani

Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO II sec DC
Museo Archeologico Napoli
Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO BRASCHI, come Dioniso Osiride DA PALESTRINA -Musei Vaticani
Foto by CD ( CC-BY)
La scultura proviene da scavi nell’area di una presunta villa di Adriano presso Palestrina, l’antica Praeneste.
ANTINOO OSIRIDE dal SERAPEO 
VILLA ADRIANA
Musei Vaticani
Foto by CD (CC-BY)
ANTINOO BACCO, creazione romana II sec DC
Museo Archeologico Napoli
Foto by CD (CC-BY)
ANTINOO OSIRIDE dal SERAPEO di VILLA ADRIANA
Musei Vaticani
Foto by CD (CC-BY) Statua della divinità Antinoo/Osiride in marmo bianco, significante l’Alto Egitto. Le statue del Serapeo del Canopo testimoniano come l’Imperatore Adriano avesse divinizzato il suo favorito Antinoo, morto affogato proprio nel canale detto Canopo che collegava Alessandria al ramo principale del Nilo
ANTINOO SILVANO, uno tra i più belli, rinvenuto nel 1907 nella campagna tra Anzio e Lavinio, presso la Torre del Padiglione, marmo pentelico firmato da ANTONIANO DA AFRODISIA, II sec d.C Palazzo Massimo Roma
Foto by CD (CC-BY)
ANTINOO DA VILLA ADRIANA, 130.d.C Musei Vaticani
Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO  130.d.C Galleria degli Uffizi – Firenze
Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO II sec d.C Centrale Montemartini – Roma
Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO GANIMEDE II sec d.C Musei Vaticani – Roma
Foto by CD (CC-BY)
La presenza del tipico berretto orientale a punta fa pensare al pastore troiano Ganimede, rapito da Zeus perchè facesse da coppiere agli Dei.
ANTINOO , opera rinascimentale da copia bronzea romana del II sec d.C
Museo Archeologico di Firenze

Foto by CD ( CC-BY)
ANTINOO, collezione Albani ,età Adrianea – Musei Capitolini – Roma
Foto by CD (CC-BY)
IMG_8816

Antinoo Bacco, dettaglio – Museo Archeologico di Napoli

ANTINOO CAPITOLINO, come HERMES, da VILLA ADRIANA, 130.d.C Musei Vaticani
Foto by CD ( CC-BY)
Antinoo – II sec d.C  – Museo Archeologico di Baia –
Foto by CD ( CC-BY)

 

DSC_0067

ANTINOO da Ostia, età tardo adrianea – Palazzo Massimo -Roma

ANTINOO DA VILLA ADRIANA, età Adrianea Palazzo Massimo
Foto by CD ( CC-BY)
IMG_3390

Busto di Antinoo, Museo Archelogico di Atene

Antinoo di delfi – Museo Archeologico di Delfi

Antinoo di Delfi – Museo Archeologico di Delfi