Panem,circenses et imprecationes.

Dettaglio mosaico pavimentale della Villa del Casale, Piazza Armerina – Tre ritratti di aurighi ritrovati presso gli Horti Caesaris a Roma (Palazzo Massimo,Roma)

“Io v’invoco, santi angeli e santi numi, unitevi alle potenze delle formule magiche, domani nell’arena di Roma legate Eucherio l’auriga, imbrigliatelo, fatelo cadere, feritelo, distruggetelo, uccidetelo e fatelo schiantare. Che la gabbia non si apra di scatto, che parta in svantaggio. Impeditegli di superare gli altri. Non fatelo passare. Non fatelo vincere. Che sbagli a prendere le curve. Che non riceva gli onori. Impeditegli di sorpassare e di prendere il comando. Che non semini la retroguardia e superi gli altri, ma fatelo precipitare. Intervenite affinché venga ostacolato dalla vostra potenza, che venga spappolato, che venga trascinato in fondo alla pista. Sia nelle prime corse del mattino che nelle altre. Adesso, adesso, veloce, veloce!” *

Continua a leggere