Villa Iovis, amata da Tiberio svetta su Capri, bella e impossibile!

CAPRI e il promontorio dove sorge la villa

CAPRI e il promontorio dove sorge la villa

“Ma quando rimase privo di entrambi i figli, Germanico morto in Siria e Druso a Roma, cercò la solitudine in Campania e quasi tutti erano convinti che non ne sarebbe più ritornato…si recò a CAPRI, particolarmente attratto da quell’isola perché la si raggiungeva da un solo piccolo litorale, mentre tutt’intorno c’erano altissime rupi scoscese e mare profondo”. [Svetonio, Libro III,39-40, Tiberio]

“But when he lost his both sons, Germanicus died in Syria and Drusus in Rome, he sought the solitude in Campania region, and almost all were convinced that he would never  returned back. He went to CAPRI, particularly attracted by that island because it could be reached from only one small shoreline, while all around there were very high steep cliffs and deep sea “. [Suetonius, Book III, 39-40, Tiberius]

Villa Iovis ( o Jovis modernamente)è nota per essere stata sia la dimora dell’imperatore romano Tiberio Giulio Cesare Augusto sia il palazzo del governo di Roma nel periodo tra il 26 e il 37 d.C. Tiberio fu il secondo imperatore dopo Augusto e diventò imperatore ormai anziano a 56 anni. Di lui molto è stato criticato ma in realtà recentemente è stato riabilitato in quanto fu imperatore assennato e accorto , sempre disponibile verso il benessere dell’impero.Fonti più attendibili descrivono Tiberio come una persona distaccata, introversa, di poche parole. Difficilmente riceveva ospiti tanto meno organizzava serate di gala, ancora più rari erano i ricevimenti diplomatici. Trascorreva intere giornate nella profonda solitudine sulla sua amata Capri. Dopo aver recentemente visitato l’isola è difficile dargli torto. ( un articolo dove spezziamo una lancia in suo favore, QUI ) 🙂

Per il resto vi lascio alle immagini di quanto rimane di questa incredibile e gigantesca villa costruita in cima ad un promontorio stupendo!

Villa Iovis ( or Jovis as in modern times) is known for being both the Roman imperial residence of Tiberius Julius Caesar Augustus and both the government building of Rome which dates back to the period between 26 and 37 A.D. Tiberius was the second emperor after Augustus and he became emperor already old at 56 . About him much has been criticized but in fact  recently studies have rehabilitated him since he was a wisw and prudent emperor, always available to the welfare of the empire. More reliable sources describe Tiberius as a detached person, introverted, of few words. He  hardly received guests and much less organized parties, even more rare were the diplomatic receptions. He spent most of the days in the deep solitude on his beloved Capri. Having recently visited the island it is difficult to contradict him. I let you enjoy the pictures of this amazing island and villa’s remains 

Villa Jovis - Capri

Villa Jovis – Capri

img_9060

QUARTIERE SERVILE – THE SERVANTS AREA

img_9065 img_9068 img_9072 img_9077

LE CISTERNE – THE CISTERNS

Gli architetti che progettarono gli ampliamenti della già parte esistente di villa Jovis, per rendere il soggiorno dell’imperatore confortevole, si trovarono di fronte ad un grosso problema, ossia l’approvvigionamento idrico. L’acqua potabile, se abbondava nei bassi rilievi dell’isola, scarseggiava nei livelli superiori. Già da qualche decennio prima che l’imperatore lasciasse la capitale dell’impero, vennero costruite tre o più cisterne con enorme portata disposte nelle fondamenta della Villa.

The architects who designed the expansion of the already existing part of Villa Jovis, to make comfortable the residence of  theEmperor, found themselves facing a big problem, which was the water supply. Drinking water, though abundant in the low hills of the island, was scarce in the upper levels.So already ten years before the emperor left the capital of the empire to retire on the island,  three or more tanks with enormous capacity were buitl in the foundations of the Villa.

img_9079 img_9080 img_9084 img_9085 img_9088

IL QUARTIERE IMPERIALE – THE IMPERIAL AREA

img_9091 img_9094 img_9095 img_9098 img_9111 img_9113 img_9133 img_9134

LE TERME – THE BATHS

img_9101 img_9100

img_9102

IL FAMOSO SALTO DI TIBERIO – THE FAMOUS “TIBERIO’S JUMP”

297 mt.!

“A Capri si mostra ancora il luogo delle esecuzioni, da cui faceva precipitare in mare, in sua presenza, i condannati dopo lunghe e raffinate torture” [Svetonio – Libro III, 62  Tiberio]

“In Capri it is still visible the place of the executions, from where the condemned were plunging into the sea, in his presence,after long and exquisite tortures” [Suetonius – Book III, 62 Tiberius]

img_9120 img_9143 img_9145

LE 12 VILLE DI TIBERIO – THE TWELVE VILLAS

Sono dodici le ville che Tiberio fece costruire sull’isola. Due di queste sono ancora in parte visibili, VILLA DAMECUTA sull’ estremo opposto dell’isola rispetto a Villa Jovis, con la vista su Ischia e VILLA SAN MICHELE, la famosa Villa di Axel Munthe che volle costruire sui resti di ciò che era rimasto della villa romana. La villa è ora un bellissimo museo ricco di reperti archeologici e di una vista mozzafiato.

There are twelve villas that Tiberius built on the island. Two of these are still visible, VILLA DAMECUTA on the opposite end of the island compared to Villa Jovis, with a view across Ischia and VILLA SAN MICHELE, Axel Munthe’s famous Villa that he wanted to build on the ruins of what was left of the roman villa. The villa is now a beautiful museum full of archaeological remains, and with a breathtaking view. Can’t miss!

img_9147

CAPRI ❤

“Comunque anche dopo schiacciata la congiura di Seiano non si sentiva affatto più tranquillo o più sicuro, e per i nove mesi successivi non mise piede fuori della villa chiamata di Giove” [Svetonio Libro III, 65, Tiberio]

“However, even after crushed the conspiracy of Sejanus he did not feel more relaxed or safer, and for the next nine months hw didn’t set foot outside the villa called of Jupiter” [Suetonius Book III, 65, Tiberius]

img_9042

VILLA IOVIS -CAPRI LINK

VILLA SAN MICHELE

VILLA DAMECUTA

CAPRI

Bibliografia: Vita dei Cesari

Axel Munthe  : La storia di San Michele

2 thoughts on “Villa Iovis, amata da Tiberio svetta su Capri, bella e impossibile!

  1. Pingback: 2016 un anno on the road…i colpi di fulmine di VVMM! | Verba Volant Monumenta Manent

  2. Pingback: Il ponte di Tiberio ad Ariminum caput viarum! | Verba Volant Monumenta Manent

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...