Villa Adriana Sotterranea

IMG_7171

Palazzo Imperiale d’Inverno – Villa Adriana

Per chi non è mai stato a Villa Adriana è difficile spiegare la sensazione che si prova quando si inizia a passeggiare in questa tenuta più grande di Pompei…Non ha nulla della città ma non ha nulla nemmeno della villa privata. E’ unica nel suo genere, come lo era Adriano. La sua struttura, che l’ha resa una realtà così straordinaria, era un disegno personalissimo e tutto particolare del suo creatore.  Tralasciando come fu costruita “sopra”, sul terreno parliamo invece di quello che c’era e c’è sotto terra. Adriano amava l’ordine e vietò ai carri di entrare nel centro si Roma, quindi a maggior ragione volle che fosse fatto anche a casa sua.

For those who have never been to Hadrian’s Villa, it is difficult to explain the feeling you get when you start to walk around in this estate bigger than Pompeii … It has nothing of the city but it has nothing even of a private villa. It’s special and unique. Its structure, which has made it such an extraordinary reality,  is a very personal and a very special design of its creator. Leaving aside how it was built “above”  the ground, let’s talk instead about what there is below the ground. Hadrian loved order and forbade the chariots entering in the center of Rome, then, even more so, he also wanted it to be done at his estate.


Villa Adriana  aveva una vera rete sotterranea metropolitana sia pedonale che carrabile che permetteva ai lavoratori e alla servitù di spostarsi in tutta la proprietà senza essere vista o agli animali di sporcare. L’entrata principale era quella che costeggiando il muro possente delle Cento Camerelle arrivava allo scalone principale del Vestibolo. Lì davanti si scendeva da cavallo o si scaricava la merce importante, le personalità o gli ospiti entravano a piedi e la servitù usciva dalla via inversa. Parallela alla via di entrata ma ad un livello più basso si trova la strada ufficiale della servitù che si infilava direttamente in galleria e da cui tutte le mattine partiva “ la giornata” di lavoro”.

Hadrian’s Villa had a real underground network both pedestrian and driveway that allowed workers, animals and servants to move throughout the property without being seen. The main entrance was the one along the powerful wall of the Hundred Chambers which reached the main staircase of the Vestibule. There you left the horse and the goods, the personalities or the guests came on foot inside the estate and the servants went  out along  the reverse route. Parallel to the route of entry, but at a lower level there is the official way of the servitude that slipped directly to the tunnel from which every morning all the servants started their working day.

Criptoportico Edificio con Peschiera
Foto by CD (CC-BY)
Galleria sotto Piazza d’Oro
Foto by CD ( CC-BY)

Possiamo dire che questa incredibile rete stradale sotterranea sia il primo esempio di metropolitana con le sue relative fermate negli accessi ad ogni edificio di tutto il complesso esteso su 126 ettari. Tutta la parte sotterranea è chiusa al pubblico e cancelli e grate impediscono ovviamente l’entrata in queste affascinanti gallerie e l’unico modo di vederle è da dietro cancelli o spiragli nei muri. In attesa e nella speranza che venga un giorno aperta al pubblico.

We can say that this incredible underground road network is the first example of a subway with its related stations and entrances to every building around the large complex of 126 hectares. The whole underground is closed to the public and gates and grates of course prevent the entry into these fascinating galleries and the only way to see part of them is from behind gates or from small openings in the walls. Let’s wait and hope that it will be open soon. They are working on it as you can see from the picture of the speleologists I met.

Strada basolata in entrata alla galleria sotto il Vestibolo
Foto by CD (CC-BY)
Galleria sotto Piazza d’Oro
Foto by CD ( CC-BY)
Galleria sotto Piazza d’Oro
Foto by CD ( CC-BY)
Galleria sotto Piazza d’Oro
Foto by CD ( CC-BY)
Galleria area Padiglione di Tempe
Foto by Cd (CC-BY)
Galleria area Padiglione di Tempe
Foto by Cd (CC-BY)
Strada basolata in entrata sotto la Terrazza di Tempe
Foto by CD ( CC-BY)
Galleria in uscita sotto la Terrazza di Tempe
Foto by CD ( CC-BY)
Galleria delle Grandi Terme
Foto by CD ( CC-BY)
Criptoportico Piccole Terme
Foto by CD ( CC-BY)
Passaggio sotto  il Palazzo Imperiale
Foto by CD ( CC-BY)
Strada basolata in uscita da sotto la Terrazza di Tempe
Foto by CD ( CC-BY)
Speleologi appena usciti dalle gallerie.

 

IMG_7804

Finestra a livello del terreno, in fondo la strada basolata della galleria

Un simpatico riassunto della mia giornata qui

IMG_4668

Il Canopo

Un simpatico riassunto della mia giornata qui ( a funny summary of my day)

Strada Sotterranea

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...